Lecco-Milano

Comments: No Comments
Upper page: Viaggi - Lower pages: Mappa

Un’altra bella pedalata costeggiando un fiume, questa volta l’Adda, con partenza da Lecco e arrivo a Milano. Immersi nella natura, e accompagnati da una bellissima giornata di sole.

  • Mappa
  • Traccia GPS: download
  • Foto
  • Partecipanti: Enrico, Alessandro (Pesu)

Dopo la bella pedalata da Sesto Calende a Pavia, abbiamo replicato con un itinerario simile. L’Adda, con la ciclabile che corre al suo fianco per lunghi tratti, da Lecco a Milano risultava troppo intrigante per rimandarla all’anno successivo. Cosi’, benche’ solo in due, con Alessandro ci siamo messi in modalita’ Pedale-Maiale e con il treno abbiamo raggiunto, di prima mattina, Lecco, caricando le fide biciclette sugli appositi vagoni.

Trenitalia ha offerto un buon servizio, permettendoci di raggiungere Lecco in treno (e quindi rispettosi delle rigide regole del Pedale-Maiale), in modo confortevole e di primo mattino. Questa la combinazione di treni utilizzata

  • Treno Regionale 2180: Pavia (07:16) -> Milano C. (07:55)
  • Treno Regionale 2554: Milano C. (08:20) -> Lecco (08:59)

Arrivati a Lecco, primo compito e’ stato quello di identificare un buon posto per fare colazione. E il bar “La Dolce Vita“, sul lungo lago, si e’ dimostrato piu’ che adeguato, con un cappuccino davvero notevole e croissant di buon livello.

Abbiamo quindi rintracciato la ciclabile che parte da Lecco in direzione sud e costeggia il lago. Pedalare in mezzo alla natura, con il sole che ci riscaldava e i colori dell’autunno che si accendevano ha reso l’esperienza davvero bella. Una piccola sosta per provare il traghetto di Leonardo, e poi via fino a Gropello d’Adda, dove ci siamo rifocillati al Bar Trattoria “Il Buco” (notevoli sia i casoncelli che la costata). Riparata l’inevitabile foratura si e’ poi partiti verso Milano, sempre piu’ piacevolmente sorpresi del fatto di riuscire ad arrivare quasi in stazione Centrale sempre protetti da un bel percorso ciclabile lungo la Martesana. Che dire, una pedalata meravigliosa.

No Comments - Leave a comment

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Welcome , today is Wednesday, June 26, 2019